FAQ > FAQ Assistenza > Per chi riceve
 
 

Spedizione

Per controllare lo stato della propria spedizione occorre avere il numero di Lettera di Vettura, ossia il codice di 13 cifre composto da numeri e lettere riportato subito sotto il codice a barre del documento di spedizione. Quindi, basta connettersi in qualsiasi momento al sito www.sda.it ed inserirlo nell’apposito spazio di Ricerca Spedizioni.

Per spedizione multicollo si intende una spedizione unica, con stesso destinatario e stesso mittente, composta da più colli o pacchi.

In questo caso è necessario segnalarlo al mittente o a chi ha pagato la spedizione, che potrà così aprire una pratica di reclamo tramite il modulo online  sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo. In questo modo si procederà ad una ricerca sistematica e approfondita presso tutti i centri operativi SDA al fine di rintracciare il collo mancante.

Verifica qui i casi in cui può essere aperta la pratica di reclamo. 

Consegna

Entro i 3 giorni a partire dal giorno in cui è stato lasciato l’avviso è possibile richiedere la riconsegna gratuita della spedizione attraverso il sito www.sda.it nella sezione “Svincolo spedizioni”. 
Trascorsi i 3 giorni, la spedizione entra in giacenza ed è necessario contattare il mittente che, tramite il numero di dossier, potrà svincolare la spedizione.

Se non hai la possibilità di farti dare il numero della spedizione dal mittente, compila il modulo online indicando nell’oggetto Assistenza spedizioni in corso, fornendo i seguenti dati: 

• la data di partenza 
• il numero d’ordine in caso di acquisto 
• dati del destinatario (intestatario, indirizzo completo di cap e provincia)

È consigliabile controllare i Tempi di Consegna previsti inserendo le località di partenza e destinazione, quindi verificare lo stato della propria spedizione nella sezione Ricerca Spedizioni, inserendo il numero di spedizione, ossia il codice di 13 cifre composto da numeri e lettere riportato subito sotto il codice a barre del documento di spedizione. 
Se rilevi un disservizio segnalalo al mittente o a chi ha pagato la spedizione che potrà così aprire una pratica di reclamo tramite il modulo online sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo. 

Le spedizioni standard vengono consegnate durante l’arco della giornata, indicativamente tra le ore 9:00 e le 19:00. La consegna su specifiche esigenze del destinatario avviene solo nel caso in cui il mittente abbia abbinato alla spedizione uno degli accessori di consegna disponibili.

Spedizioni internazionali

Per richiedere Assistenza sulla spedizione internazionale è necessario compilare il modulo online sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo.

Per richiedere Assistenza sulla spedizione internazionale è necessario compilare il modulo online sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo.

Giacenze

Se la consegna non è stata effettuata per assenza del destinatario, quest'ultimo può richiedere la riconsegna gratuita della spedizione via web, nella sezione svincolo spedizioni entro i 3 giorni successivi, trascorsi i quali, in assenza di comunicazioni dal destinatario, il mittente riceverà il Dossier di apertura pratica di Giacenza. 
Il Dossier di apertura pratica di Giacenza viene inviato in automatico al mittente e riporta il motivo del mancato recapito e le istruzioni per lo svincolo: a questo punto il mittente può scegliere se rimettere in consegna la spedizione, farsela restituire o abbandonarla. Sia l’invio della comunicazione di giacenze che l’azione di svincolo richiesta sono addebitate. È previsto un periodo di giacenza di 15 giorni al termine dei quali la spedizione viene restituita al mittente con addebito.

Se la consegna non è stata effettuata per assenza del destinatario, quest'ultimo può richiedere la riconsegna gratuita della spedizione via web, nella sezione svincolo spedizioni entro i 3 giorni successivi, trascorsi i quali, in assenza di comunicazioni dal destinatario, il mittente riceverà il Dossier di apertura pratica di Giacenza. 
Questo Dossier riporta il motivo del mancato recapito e le istruzioni per lo svincolo: il mittente può scegliere se rimettere in consegna la spedizione, farsela restituire o abbandonarla.

Svincoli

Lo svincolo delle spedizioni consente di dare istruzioni relativamente ad una spedizione non consegnata. 
Se la consegna non è stata effettuata per assenza del destinatario, quest'ultimo può richiedere la riconsegna gratuita della spedizione via web nella sezione svincolo spedizioni entro i 3 giorni successivi, trascorsi i quali, in assenza di comunicazioni dal destinatario, il mittente riceverà il Dossier di apertura pratica di Giacenza. Questo Dossier riporta il motivo del mancato recapito e le istruzioni per lo svincolo: il mittente può scegliere se rimettere in consegna la spedizione, farsela restituire o abbandonarla.

Se la consegna non è stata effettuata per assenza del destinatario, quest'ultimo può richiedere la riconsegna gratuita della spedizione via web nella sezione svincolo spedizioni entro i 3 giorni successivi, trascorsi i quali, in assenza di comunicazioni dal destinatario, il mittente riceverà il Dossier di apertura pratica di Giacenza. Questo Dossier riporta il motivo del mancato recapito e le istruzioni per lo svincolo: il mittente può scegliere se rimettere in consegna la spedizione, farsela restituire o abbandonarla.

Disguidi

La spedizione si intende danneggiata quando il pacco - o la busta - ha subito dei danni all’imballaggio o al contenuto. In questo caso si consiglia, al momento della consegna, di firmare il documento di spedizione (Lettera di Vettura) con la dicitura “Con riserva” oppure di rifiutare la spedizione. 
Se hai riscontrato danni al contenuto è necessario segnalarlo al mittente o a chi ha pagato la spedizione, che potrà così aprire una pratica di reclamo tramite il modulo online  sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo entro 8 giorni solari a partire dal giorno successivo alla consegna.

La spedizione si intende manomessa quando il pacco - o la busta - presenta un’alterazione riconducibile all’attività umana e non al trasporto. In questo caso si consiglia, al momento della consegna, di firmare il documento di spedizione (Lettera di Vettura) con la dicitura “Con riserva” oppure di rifiutare la spedizione. 
Se hai riscontrato danni al contenuto è necessario segnalarlo al mittente o a chi ha pagato la spedizione, che potrà così aprire una pratica di reclamo tramite il modulo online   sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo entro 8 giorni solari a partire dal giorno successivo alla consegna.

Può accadere che, nonostante i numerosi controlli, una spedizione venga consegnata ad un destinatario diverso. In questi casi è necessario farne segnalazione fornendo: 

• il numero di spedizione(Lettera di Vettura), ossia il codice di 13 cifre composto da numeri e lettere riportato subito sotto il codice a barre del documento di spedizione 
• la Partita Iva o il codice fiscale di chi ha ricevuto per errore la spedizione 
• i dati del destinatario corretto riportati sulla lettera di vettura. 
 

Con questi dati occorre aprire una pratica di reclamo tramite il modulo online  sul sito sda.it indicando nell’oggetto Apertura Pratica di Reclamo.

In questo caso consigliamo di farne subito segnalazione al mittente, che potrà richiedere la prova di consegna   (può essere richiesta esclusivamente da chi ha pagato la spedizione) ed eventualmente procedere con il reclamo.